Navigation

Egitto: presidenziali, fratelli musulmani annunciano candidato

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 marzo 2012 - 21:24
(Keystone-ATS)

I "Fratelli Musulmani", la prima forza politica dell'Egitto, hanno presentato ufficialmente il loro candidato per le prime presidenziali del dopo-Mubarak: si tratta del numero due dell'organizzazione islamica, Khairat al-Chater.

Le elezioni presidenziali sono previste per il 23 e il 24 maggio, tappa fondamentale in una transizione tumultuosa, nella quale l'esercito, garante del potere dopo il tracollo del passato regime, è progressivamente divenuto il bersaglio delle nuove proteste di piazza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?