Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il giornalista egiziano-canadese di Al Jazeera Mohamed Fahmy è stato rilasciato, in attesa di un nuovo processo. A dare la notizia è stato il fratello che su Twitter ha annunciato la liberazione dopo un anno di prigione. Non è ancora chiaro se sia stato rilasciato anche l'ultimo giornalista di Al Jazeera detenuto, Baher Mohammed.

Lo scorso primo febbraio era stato rilasciato anche il giornalista australiano di Al Jazeera, Peter Greste, arrestato con i suoi due colleghi nel dicembre del 2013 e condannato per aver diffuso "notizie false" in favore del deposto presidente Mohammed Morsi.

Il fratello di Fahmy ha versato una cauzione di 33.000 dollari. Fahmy ha trascorso più di 400 giorni in carcere. La nuova data del processo è stata fissata per il prossimo 23 febbraio. Fino ad allora il giornalista dovrà sottoporsi all'obbligo di firma.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS