Almeno due manifestanti sono stati uccisi oggi ad Alessandria d'Egitto, teatro come il Cairo e altre città del Paese di raduni contrapposti. Lo afferma il ministero della Sanità, secondo il quale i due sarebbero rimasti vittime di scontri fra dimostranti favorevoli e ostili al deposto presidente islamico, Mohamed Morsi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.