Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In una potente esplosione di un'autobomba ad un check-point a sud di Sheikh Zuwayed, nel nord del Sinai, sono stati uccisi o feriti una trentina di soldati. Lo rendono noto fonti militari.

Precedentemente le stesse fonti avevano comunicato che in Egitto cinque check-point militari nel nord del Sinai erano stati attaccati nelle prime ore del mattino da jihadisti e che agli attacchi erano seguiti scontri armati tra i jihadisti e i militari.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS