Sette persone sono morte in scontri tra manifestanti pro e contro il presidente egiziano Mohamed Morsi a Giza, al Cairo. Lo riferiscono fonti mediche. Negli scontri, nel quartiere di Giza, sono rimaste ferite decine di persone, tra cui molti gravemente ferite da colpi d'arma da fuoco, aggiungono le stesse fonti mediche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.