Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È salito ad almeno 22 morti il bilancio degli scontri intertribali nel sud dell'Egitto. Lo riferiscono all'agenzia di stampa italiana ANSA fonti della sicurezza precisando che tra le vittime c'è anche una bambina e diverse donne, alcune delle quali sono state sgozzate. I feriti sono una cinquantina.

È stato intanto aggiornato a domani il processo che vede imputato l'ex presidente egiziano Mohamed Morsi, insieme ad altri 14 quadri dei Fratelli musulmani per l'uccisione di alcuni dimostranti nelle manifestazioni avvenute di fronte al palazzo presidenziale nel dicembre 2012 al Cairo. Lo ha deciso la Corte d'Assise del Cairo.

SDA-ATS