Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Se sarò eletto presidente "non ci saranno più i Fratelli musulmani". Lo ha detto l'ex capo delle forze armate egiziane Abdel Fattah al Sisi, candidato alle presidenziali del 26 e 27 maggio, nella sua prima intervista tv.

Alla domanda se il movimento fosse "finito", Sisi ha detto: "Non l'ho eliminato io, ma lo avete fatto voi egiziani". E al giornalista che gli ha chiesto se questo significasse che sotto la sua presidenza i Fratelli musulmani non sarebbero esistiti, l'ex generale ha risposto: "Sì".

SDA-ATS