Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una giovane è stata aggredita e spogliata nuda in piazza Tahrir, ieri sera mentre erano in corso festeggiamenti per l'insediamento del nuovo presidente egiziano, Abdel Fattah el Sisi. Per questo episodio sono stati arrestati sette uomini ripresi in un video postato su Youtube durante le molestie.

Notizia dell'accaduto è stata diffusa dall'organizzazione non governativa "Shoft taharosh" (ho visto molestare), dopo il video apparso su Youtube, nel quale appare la donna nuda, circondata dalla folla.

I magistrati hanno già ascoltato testimoni oculari e la giovane, insieme con altre donne anch'esse molestate. Episodi analoghi sono stati denunciati anche davanti al palazzo presidenziale di Ittahadeya, nel quartiere di Heliopolis, mentre gruppi di persone festeggiavano Sisi che riceveva delegazioni straniere dopo il suo giuramento.

Tre giorni fa il presidente provvisorio Adly Mansour, che ieri ha passato i poteri a Sisi, aveva emesso un decreto per modificare le norme del 1937 in materia di abusi sessuali, aggravandone le pene: da un minimo di sei mesi ad un massimo di un anno se il reato è commesso in luoghi pubblici, raddoppiate se le molestie, anche solo verbali, sono ripetute.

SDA-ATS