Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una denuncia contro l'ex primo ministro egiziano Ahmed Shafiq per corruzione e sperpero di fondi pubblici quando era ministro dell'aviazione civile, prima di essere nominato premier dall'allora presidente Hosni Mubarak, è stata presentata oggi da dipendenti dell'Egyptair.

Nella denuncia si sostiene - secondo fonti giudiziarie - che Shafiq si sarebbe appropriato di miliardi di lire egiziane concedendo contratti per la costruzione del nuovo aeroporto del Cairo senza le gare d'appalto previste dalla legge. I contratti sarebbero stati assegnati direttamente ai suoceri dei due figli di Mubarak, Gamal e Alaa, i costruttori M. Hamdi El Gammal, e Mahmoud Rassekh.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS