Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia egiziana ha disperso oggi migliaia di manifestanti pro-Morsi nelle città di ad Alessandria e a Suez dopo scontri con le forze dell'ordine. A Suez gli agenti hanno fatto uso di gas lacrimogeni per respingere le circa 4mila persone scese in piazza a sostegno del deposto presidente, ha riferito un testimone.

Ad Alessandria invece due persone sono state arrestate dopo che un migliaio di dimostranti avevano bloccato la principale arteria a ridosso del mare. Alcuni automobilisti hanno lanciato loro delle pietre e le forze dell'ordine sono intervenute usando lacrimogeni. Scontri anche a ovest della città portuale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS