Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Assemblea federale si riunisce stamani a Berna partire dalle 08.00 per procedere alla rielezione del Consiglio federale. Per sostituire Eveline Widmer-Schlumpf (PBD/GR), che ha deciso di non ripresentarsi, l'UDC ha presentato tre candidati.

Si tratta dei consiglieri nazionali Thomas Aeschi (ZG) e Guy Parmelin (VD), nonché il consigliere di Stato ticinese Norman Gobbi (Lega/UDC). Nessun'altra formazione politica ha rivendicato il seggio lasciato libero dalla grigionese.

La giornata inizia con la rielezione dei sei Consiglieri federali uscenti che si ripresentano. Nell'ordine sono: Doris Leuthard (PPD/AG), Ueli Maurer (UDC/ZH), Didier Burkhalter (PLR/NE), Simonetta Sommaruga (PS/BE), Johann Schneider-Ammann (PLR/BE) e Alain Berset (PS/FR). La loro conferma è scontata.

L'Assemblea federale procederà poi con l'elezione del sostituto di Widmer-Schlumpf. Per essere eletto, un candidato deve ottenere la maggioranza assoluta dei voti. Dal terzo turno, è eliminato colui che ha ottenuto meno consensi.

È quindi prevista l'elezione del Cancelliere della Confederazione. L'unico candidato in lizza è Walter Thurnherr, attuale segretario generale del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni. A proporlo è il gruppo PPD. L'eletto prenderà il posto attualmente occupato da Corina Casanova (PPD) che ha deciso di non sollecitare un altro mandato.

Dopo la cerimonia del giuramento dei Consiglieri federali e del Cancelliere, l'Assemblea federale procederà con l'elezione del Presidente della Confederazione per il 2016. Secondo il turno, la carica spetta a Johann Schneider-Ammann. La giornata si chiuderà con l'elezione del vicepresidente del Consiglio federale per il 2016. La scelta dovrebbe cadere su Doris Leuthard.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS