Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Elezioni: parlamento di Ginevra città rimane a destra

Le elezioni di ieri hanno rafforzato la maggioranza assoluta dei partiti di centrodestra nel parlamento della città di Ginevra, dove ora dispongono complessivamente di 43 seggi (+2) su 80. A sinistra è risultato in progressione solo il PS (+3) che ora ha 19 mandati.

Il tasso di partecipazione al voto è stato del 37,75%. A Ginevra la maggiore avanzata del centrodestra è stata ad opera del PPD, che ha guadagnato 4 mandati raggiungendo quota 11. Sono invece rimasti stabili PLR e Mouvement citoyens genevois (MCG), rispettivamente a 15 e 11 seggi, mentre l'UDC ha perso due esponenti e ora è a quota 6.

L'UDC è risultata in calo anche negli altri grandi comuni del cantone. A Vernier, seconda località per popolazione, e a Carouge il partito non è riuscito ad entrare nel legislativo locale.

Il MCG conserva le posizioni anche nei legislativi dei grandi comuni. A Vernier ha 12 deputati; a Lancy ne ha 9, a pari merito con il PPD (+3).

Quest'ultimo partito ha ottenuto un buon risultato anche a Carouge (+2), Thônex (+1) e Meyrin (+1), mentre ha perso seggi a Onex (-1), Versoix (-1) e Plan-les-Ouates (-2). Altrove è lo statu quo.

Nel legislativo della città di Calvino, a sinistra i seggi del PS sono aumentati da 16 a 19. Scivolone invece dei Verdi, passati da 11 a 8 seggi. Ensemble à gauche è passato da 12 a 10.

Il PS ha poi avuto un grande successo anche a Carouge (+5), Onex (+3) e Grand-Saconnex (+1) e piccole perdite a Veyrier (-1) e Meyrin (-1).

I Verdi, già 'malmenati' in occasione delle cantonali del 2013, non subiscono grossi cali negli altri comuni: perdono a Veyrier (-3), Versoix (-1), Onex (-1) e Vernier (-1) ma guadagnano a Grand-Saconnex (+1) e Meyrin (+2).

Ieri solo pochi candidati sono riusciti ad ottenere la maggioranza assoluta per farsi eleggere negli esecutivi e in molti grandi comuni ginevrini occorrerà un secondo turno elettorale, il 10 maggio.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.