Tutte le notizie in breve

I principali candidati all'Eliseo, con Jean-Luc Mélenchon al centro e Marine Le Pen alla sua sinistra.

KEYSTONE/EPA AFP POOL/PATRICK KOVARIK / POOL

(sda-ats)

Un ballottaggio fra estremismi, una sfida a chi è più euroscettico: lo scenario di una Frexit, con corsa preventiva dei francesi a ritirare i risparmi dalle banche, viene evocato a 4 giorni dal primo turno delle presidenziali.

I timori di un astensionismo ancora più alto del previsto agitano ambienti del governo: i calcoli degli analisti dicono che favorirebbe i candidati più radicali. E un ballottaggio Le Pen-Mélenchon non è più da escludere.

L'ultimo sondaggio, firmato dal Cevipof, il centro ricerche di Sciences Po, vede i favoriti impegnati in una volata all'ultimo respiro: quattro in 4 punti, Emmanuel Macron al 23%, Marine Le Pen al 22,5%, François Fillon al 19,5% e Jean-Luc Mélenchon al 19%.

Il candidato di En Marche! vanta un'impennata di elettori "sicuri" di votarlo, ma le vere certezze campeggiano fra Le Pen e Mélenchon, da anni portatori di progetti a tinte forti e dagli accenti populisti.

Fonti vicine al ministero dell'Interno francese hanno detto all'Agenzia italiana ANSA che c'è il timore di una astensione-monstre al primo turno delle presidenziali domenica prossima, molto superiore al 30% previsto dai sondaggi.

"Con un'astensione addirittura vicina al 50% - dicono all'ANSA le fonti - si rischia che al secondo turno vada chiunque dei quattro di testa".

L'ipotesi che un'ondata di panico possa sopraffare i risparmiatori, spaventati da una corsa fra due candidati uno più euroscettico dell'altro, è ufficialmente "tabù", ma alcuni alti dirigenti bancari ne hanno parlato con BFM-TV: "Sì - ha detto uno di loro - se vanno avanti i due candidati che predicano un'uscita dall'euro c'è un rischio reale di prelievi massicci da parte dei risparmiatori".

Un rischio, aggiungono i banchieri, "da prendere molto sul serio". Anche se, spiega un funzionario, si tratta di rischi "gestibili": "La Banque de France ha uno stock di liquidità abbondante, che consente di far fronte al problema nella lunga durata", praticamente diversi mesi.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve