Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il direttore dell'Fbi James Comey ha negato tassativamente di aver coordinato con la Casa Bianca o con chiunque altro la sua decisione di raccomandare di non perseguire l'allora Segretario di Stato Hillary Clinton nell'inchiesta relativa all'Emailgate.

Una risposta arrivata dopo che un deputato repubblicano aveva sollevato sospetti sulla tempistica dell'annuncio delle conclusioni dell'indagine, pochi giorni dopo che Bill Clinton ha incontrato il ministro della giustizia Loretta Lynch e poche ore prima che Barack Obama scendesse in campo per la prima volta fianco a fianco con Hillary nella sua campagna elettorale.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS