Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I produttori svizzeri di Emmental hanno cambiato idea: un anno dopo aver soppresso le quote imposte alle latterie vogliono reintrodurle e lanciano un appello al Consiglio federale.

L'associazione "Emmentaler Switzerland" chiede infatti al governo di rendere obbligatoria questa misura di sostegno che mira a controllare la produzione e, nel contempo, a evitare che i prezzi diminuiscano. Un contingentamento sarà però efficace solo se è rispettato da tutti i fabbricanti, senza eccezioni, sottolinea in una nota odierna l'organizzazione.

Nella primavera del 2011, Emmentaler Switzerland aveva tolto il contingentamento così da non favorire i produttori non membri rispetto a coloro che rispettano le esigenze e i criteri AOC imposti al settore.

Nel 2011, il consumo di Emmental in Svizzera ha subito una stagnazione, mentre le esportazioni sono calate del 9,4%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS