Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LUCERNA - Emmi, il principale gruppo lattiero-caseario svizzero, ha messo a segno lo scorso anno un utile di 75,3 milioni di franchi, in crescita del 28,3% rispetto al 2008.
All'incremento hanno contribuito un migliorato risultato finanziario e anche un basso tasso di imposizione, dovuto a fattori straordinari. L'utile operativo EBIT è salito del 6,8% a 109 milioni di franchi. Il fatturato, già pubblicato nello scorso febbraio, si è attestato a 2,62 miliardi, in flessione dell'1,9%. Per il 2010 Emmi prevede risultati stabili.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS