Navigation

Emmi rileva il marchio Onken e si rafforza all'estero

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 novembre 2010 - 10:59
(Keystone-ATS)

LUCERNA - Emmi ha rilevato con effetto dal primo gennaio 2011 i diritti internazionali sul marchio Onken della società Dr. Oetker. Il produttore lucernese di latticini rafforza così sensibilmente la sua presenza in Germania e Gran Bretagna.
"L'acquisizione permetterà a Emmi di sfruttare i canali di vendita di Onken e di consolidare la sua posizione nei due mercati chiave grazie a una gamma di prodotti più ampia ed equlibrata", commenta il gruppo lattiero in una nota di stamane.
Gli yogurt Onken - che continueranno a essere prodotti dalla Dr. Oetker - generano un giro d'affari annuale di circa 75 milioni di franchi. Nel segmento delle confezioni grandi (450 o 500 grammi), Onken è il numero uno in Gran Bretagna e terzo in Germania.
La transazione dove ancora ottenere il via libera della Commissione federale della concorrenza (COMCO) e dell'anti-trust tedesco.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.