Navigation

Ems-Chemie: fatturato in crescita del 4,6% nel primo semestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 luglio 2011 - 09:36
(Keystone-ATS)

Giro d'affari in crescita per Ems-Chemie nel primo semestre nonostante il franco forte e l'aumento dei prezzi delle materie prime, il gruppo ha registrato vendite in progressione del 4,6% a 874 milioni di franchi rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

L'apprezzamento del franco ha tuttavia frenato la crescita. Esclusi gli effetti di cambio l'incremento del fatturato risulta del 16,4%, ha comunicato oggi Ems Chemie, sottolineando che oltre il 95% delle sue vendite vengono realizzate fuori dalla Svizzera. A livello operativo, l'Ebit è cresciuto dell'1,2% a 156 milioni di franchi.

Il gruppo calcola un rallentamento della congiuntura a si attende una situazione del mercato più difficile. Ems conferma tuttavia le previsioni precedenti. Prevede per il 2011 un leggero aumento del giro d'affari e dell'utile operativo (Ebit).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?