Navigation

Ems-Chemie accusa Procura federale

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 maggio 2012 - 10:09
(Keystone-ATS)

Dure accuse del gruppo chimico Ems-Chemie alla Procura federale, rea a suo avviso di aver agito in modo del tutto insoddisfacente nell'ambito di un'inchiesta penale contro tre suoi ex dipendenti e una quarta persona esterna indagati per violazione del segreto di fabbrica o commerciale.

A causa di ritardi ingiustificati, gravi lacune organizzative e di conduzione dell'inchiesta, nonché di un apprezzamento sbagliato della situazione nel frattempo per uno degli accusati è intervenuta la prescrizione, ha comunicato oggi l'azienda.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?