Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Eni chiude il 2015 con una perdita netta pari a 8,82 miliardi di euro a causa sostanzialmente delle "svalutazioni indotte dallo scenario petrolifero". Nel 2014 il risultato era stato positivo per 1,29 miliardi.

Nel quarto trimestre 2015 la perdita del gruppo si attesta a 8,46 miliardi contro la perdita di 2,38 miliardi registrata nello stesso periodo del 2014.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS