Navigation

Equipaggio battello linea ubriaco, tre denunciati

L'equipaggio del battello era ubriaco naviearmatori.net sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 settembre 2019 - 11:45
(Keystone-ATS)

Una bottiglia di spumante che vola dalla cabina di comando nel lago e un turista preoccupato che avverte subito la compagnia di navigazione.

È finita con la denuncia da parte dei carabinieri dei tre membri dell'equipaggio di un battello in servizio di linea sul lago di Como con l'accusa di aver prestato servizio ubriachi. Ne dà notizia la Provincia di Como.

Ieri pomeriggio, i Carabinieri ha atteso lo sbarco di comandante, macchinista e marinaio in servizio sul Fra Cristoforo, battello della Navigazione con 72 persone a bordo, dopo che un turista inglese aveva avvisato in tempo reale la compagnia che gestisce i collegamenti sul lago di Como che una bottiglia era stata lanciata in acqua dalla cabina di comando.

Gli accertamenti con l'etilometro hanno permesso di scoprire che tutti e tre avevano un tasso dalle tre alle cinque volte superiore al massimo consentito. Da qui la denuncia e il ritiro del libretto di navigazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.