I ribelli dell'Esercito siriano libero (Esl), sostenuti dalla Turchia nell'ambito dell'operazione 'Scudo dell'Eufrate' lanciata stamani, hanno conquistato la città siriana di confine di Jarablus, da cui sono fuggiti i miliziani dell'Isis.

Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.