Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan (foto d'archivio)

Keystone/EPA/STR

(sda-ats)

"La pena di morte c'è negli Stati Uniti, in Russia, in Cina e in diversi Paesi nel mondo. Solo in Europa non c'è". In Turchia è stata eliminata, "ma non ci sono statuti irrevocabili".

Lo ha detto, parlando davanti a una folla a Istanbul, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, ribadendo di essere pronto a ratificare la reintroduzione della pena capitale, se il Parlamento la approverà.

"Riuniremo il Consiglio di Sicurezza Nazionale" domani e "dopo la riunione annunceremo un'importante decisione", aveva detto precedentemente Erdogan sempre parlando alla folla di sostenitori, senza precisare di che cosa si tratti.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS