Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Erdogan inaugura nuovo maxi-aeroporto di Istanbul

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

KEYSTONE/AP Presidency Press Service

(sda-ats)

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan inaugura oggi a Istanbul, in concomitanza con la Festa della Repubblica, il nuovo maxi-aeroporto della metropoli sul Bosforo, tra le opere più importanti realizzate nei suoi oltre 15 anni al potere.

La cerimonia, cui parteciperanno diversi leader e dignitari stranieri, è prevista alle 16:30 locali (le 15:30 in Svizzera) e sarà seguita sul posto dal ricevimento di Stato per il 95esimo anniversario della fondazione della Repubblica turca.

Il nuovo scalo ha una capacità stimata fino a 90 milioni di passeggeri, ma a regime pieno, entro un decennio, punta a essere il più grande del mondo, con un traffico potenziale di 150-200 milioni di passeggeri.

Questa prima sezione ha avuto un costo di 6 miliardi di euro. Il primo volo partirà mercoledì, ma fino a fine anno l'aeroporto - il cui nome ufficiale non è stato ancora reso noto - funzionerà a scartamento ridotto: è previsto il 31 dicembre il trasferimento completo dall'attuale principale scalo nazionale Ataturk, che verrà quindi dismesso e - secondo un annuncio di Erdogan - trasformato in un parco.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.