Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gurnet Point Capital (GPC), veicolo finanziario del miliardario Ernesto Bertarelli, investe 600 milioni di dollari nella creazione della società Boston Pharmaceuticals, con sede a Cambridge.

L'azienda è chiamata a collaborare con gruppi di ricercatori nel settore delle biotecnologie e ad elaborare nuovi modelli di sviluppo e commercializzazione dei medicinali.

L'obiettivo di Boston Pharmaceuticals è l'acquisizione di progetti selezionati che si trovano in diverse fasi di sviluppo clinico per poi portarli fino allo stadio della commercializzazione. Presidente della società, indica un comunicato, sarà Christopher Viehbacher, direttore di GPC ed ex CEO di Sanofi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS