Le spiegazioni del Consiglio federale sui testi in votazione il prossimo 22 settembre contengono un errore nella parte relativa alla legge sulle epidemie. Il testo porta a pensare che alcune associazioni di droghieri siano favorevoli al progetto, mentre finora nessuna di esse si è pronunciata in merito, informa la Cancelleria federale in un comunicato odierno.

Non è più possibile correggere la versione cartacea dell'opuscolo, che sarà distribuita a fine agosto, mentre quella online sarà modificata di conseguenza, precisa la nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.