Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Arrestati i militi che hanno fatto saluto nazista

Keystone

(sda-ats)

I sei soldati che compaiono in una foto con il braccio alzato nel saluto nazista davanti a una svastica disegnata nella neve sono stati arrestati. Lo ha affermato all'ats il portavoce dell'esercito Walter Frick, confermando quanto pubblicato dal SonntagsBlick.

L'arresto è una misura disciplinare ordinata dal loro comandante dopo l'interrogatorio. Visto che il procedimento è ancora in corso, al momento non si sa per quanto tempo i soldati rimarranno dietro le sbarre. Il limite massimo in questi casi è di 10 giorni.

La giustizia militare ha nel frattempo avviato un'indagine penale. Le ipotesi di reato sono discriminazione razziale e mancata osservanza delle norme di servizio. In ogni caso, per tre dei sei soldati coinvolti le porte di una eventuale carriera militare si sono già chiuse, ha precisato Frick.

Secondo la giustizia militare, la scioccante fotografia, pubblicata una settimana fa dal SonntagsBlick, è stata scattata a metà gennaio sulla piazza d'armi di Wangen an der Aare, nel canton Berna. Ad essere coinvolta è una scuola reclute delle truppe di salvataggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS