Tutte le notizie in breve

Il servizio militare cooncerne anche i vegani

KEYSTONE/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

Il servizio militare concerne tutti gli uomini svizzeri che rientrano nell'obbligo, indipendentemente dalle loro abitudini alimentari, e questo concerne anche i vegani. È quanto ha affermato il Consiglio federale rispondendo a una interpellanza.

Il consigliere nazionale Jean-Luc Addor (UDC/VS) domandava al governo se una persona vegana non fosse incompatibile con l'esercito. Nel caso di un cittadino che ha messo in risalto sui media il problema dei vegani nell'esercito, secondo il deputato "il nostro esercito si è fatto ridicolizzare" da una persona che afferma la sua intenzione di adattare la logistica militare al veganismo.

Il governo, nella sua risposta pubblicata oggi, ha spiegato che la Costituzione federale parla chiaro, sancendo che il servizio militare concerne tutti gli uomini con obbligo indipendentemente dalle loro opinioni, dalla loro religione e dalle loro abitudini alimentari. Le basi legali non prevedono quindi regole speciali relative all'alimentazione dei vegani e il Consiglio federale non vede motivi per crearne.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve