Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Eternit: processo bis, governo italiano si costituisce parte civile

La presidenza del Consiglio dei Ministri italiana si è costituita parte civile al processo Eternit bis, di cui oggi a Torino è ripresa l'udienza preliminare. Si sono costituite anche la Regione Piemonte e l'ente della Provincia di Alessandria.

Vanno ad aggiungersi alla quarantina di soggetti pubblici e privati che avevano presentato la domanda nelle scorse udienze.

Il gup (Giudice per le udienze preliminari) Federica Bompieri ha deciso poi che resta poi a Torino il processo Eternit bis respingendo la richiesta della difesa di trasferire la causa a Ivrea per ragioni di competenza territoriale. L'imputato, l'imprenditore svizzero Stephan Schmidheiny, è chiamato a rispondere di 258 morti a titolo di omicidio volontario.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.