Navigation

Etna: riaperto alle 7 aeroporto Catania Fontanarossa

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 luglio 2011 - 09:15
(Keystone-ATS)

È stato riaperto stamani alle 7, riprendendo la regolare attività, l'aeroporto Internazionale di Catania Fontanarossa che alle 18.12 di ieri pomeriggio aveva dovuto chiudere per l'abbondante caduta di cenere lavica in seguito alla ripresa dell'attività dell'Etna.

L'unità di Crisi, alla luce delle favorevoli condizioni meteo, ha infatti deciso di riaprire. Per tutta la notte sette spazzatrici sono rimaste in funzione per ripulire il manto della pista da residui di cenere e lapilli vulcanici.

Intanto, sempre in Sicilia una scossa sismica di magnitudo 2.7 è stata avvertita questa notte dalla popolazione in provincia di Messina. Le località prossime all'epicentro sono: Lipari, Leni e S. Marina di Salina. Dalle verifiche effettuate dalla Protezione Civile non risultano al momento danni a persone o cose.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?