Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il movimento della faglia della Pernicana, sul versante nord-nord-est dell'Etna, ha causato stamane uno sciame sismico con una ventina di scosse sul vulcano, a una profondità quasi superficiale, compresa tra 0 e 7 chilometri.

Esperti dell'Istituto nazionale italiano di geofisica e vulcanologia di Catania stanno monitorando il fenomeno e verificando anche le deformazioni al suolo. Si sono avute notizie di strade dell'Etna che presentano delle 'lesionì. Gli eventi sono stati avvertiti in alcuni paesi alle pendici dell'Etna, ma, al momento, non sono segnalati danni a cose o persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS