Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

CHIASSO - Tre italiani provenienti da Napoli e diretti a un rave party in Svizzera sono stati fermati la scorsa fine settimana alla dogana di Chiasso: a bordo della vettura su cui viaggiavano sono state trovate 810 banconote false da 20 euro e 300 compresse di ecstasy, pure contraffatte.
I tre, tra i 27 e i 30 anni, erano su un'auto di lusso e hanno attirato l'attenzione dei doganieri svizzeri che, insospettiti, hanno compiuto una accurata perquisizione, scoprendo il denaro e le pasticche. Hanno messo la mani su otto rotoli contenenti le banconote false, per un totale di 16.200 euro, e sulle compresse di colore rosa simili all'ecstasy. I doganieri, dopo un controllo, hanno scoperto che si trattava di un miscuglio di acqua, farina, uova e smalto per le unghie. I tre sono stati consegnati alla polizia cantonale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS