Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

FRANCOFORTE - L'euro ha superato oggi la soglia di 1,24 dollari, premiato dal successo dell'asta di titoli di Stato della Spagna che attenua le paure per la crisi del debito sovrano in Europa. Quanto al franco, si è rafforzato sull'euro a 1,3763 dal precedente 1,3924.
La Spagna ha collocato 3,5 miliardi di euro di bond raggiungendo il volume massimo previsto dal governo di Madrid. Molto positiva anche l'asta dei titoli di Stato dell'Ungheria, che si è chiusa con una richiesta due volte superiore all'offerta. Budapest ha collocato 50 miliardi di fiorini di bond, mentre la richiesta ha raggiunto i 124 miliardi.
Quanto al franco svizzero, si è rafforzato sull'euro a 1,3763 dal precedente 1,3924. La Banca Nazionale ha lasciato i tassi di interesse fermi allo 0,25% e confermato la politica espansiva, ma ha anche dichiarato che è "in gran parte svanito" il rischio di deflazione e che, se la ripresa economica continuerà, "potrebbe consentire un apprezzamento della valuta e pensare a un aumento dei tassi di interesse". La sterlina si rafforza sul dollaro a 1,4811, mentre nel cross con l'euro scambia a 83,54 pence.

SDA-ATS