Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Spagna potrà avere un anno in più per raggiungere l'obiettivo di un deficit sotto il 3% del Pil: è quanto riferiscono fonti Ue prima dell'Eurogruppo.

Madrid potrà porre fine all'attuale situazione di deficit eccessivo "entro il 2014". La tabella di marcia prevede che raggiunga il 6,3% quest'anno, il 4,5% nel 2013 e il 2,8% nel 2014.

"Da due anni la Spagna è in recessione: lo slittamento degli obiettivi è in linea con la procedura del Patto, sulle circostanze eccezionali", ha indicato un diplomatico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS