Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Leggero aumento dell'inflazione europea in ottobre: nonostante il nuovo calo nel settore energetico, secondo la prima stima diffusa oggi da Eurostat i prezzi su base annuale sono rimasti invariati mentre a settembre avevano invece registrato una flessione dello 0,1%.

In particolare, secondo l'istituto di statistica dell'Unione europea, sono aumentati i prezzi di alimentazione, alcol e tabacchi (+1,5% mentre in settembre era +1,4%), quelli dei servizi (1,3% contro 1,2% in settembre) e dei beni industriali esclusa l'energia (+0,4% contro +0,3% in settembre).

I prodotti energetici continuano invece a registrare prezzi in calo, dell'8,7% in ottobre (era -8,9% in settembre).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS