Navigation

Ex consigliere federale Otto Stich ricoverato

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 ottobre 2011 - 09:49
(Keystone-ATS)

L'ex consigliere federale socialista Otto Stich è stato ricoverato in ospedale. Stich, che ha 84 anni, il 6 settembre scorso è stato sottoposto a Berna a un intervento alle valvole cardiache. Dal 15 settembre prosegue la terapia a Basilea. Lo ha indicato oggi la famiglia, attraverso un comunicato della Cancelleria federale.

Le condizioni di salute dell'ex ministro solettese, che ha diretto le finanze federali dal 1983 al 1995, si sono stabilizzate. Non è ancora tuttavia possibile prevedere quando potrà lasciare l'ospedale. Secondo la famiglia, l'ex consigliere federale può "già fumare la sua proverbiale pipa".

I problemi cardiaci di Otto Stich non sono nuovi. Quanto era ancora membro del governo federale, nel 1994, gli era stato impiantato uno stimolatore cardiaco. In occasione di una seduta di commissione era stato vittima di un duplice malore.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?