Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex informatico della banca HSBC a Ginevra, Hervé Falciani, è stato arrestato il 1. luglio a Barcellona. La notizia, data dal sito francese Mediapart, è stata confermata oggi dall'Ufficio federale di giustizia (UFG). Tra il 2006 e il 2007 Falciani aveva rubato dati bancari di migliaia di clienti dell'istituto privato e li aveva trasmessi alle autorità fiscali francesi.

L'UFG aveva formulato una richiesta di ricerca basata su un mandato d'arresto emesso dal Ministero pubblico della Confederazione (MPC), ha spiegato all'ats la portavoce dell'ufficio federale Ingrid Ryser. Il 5 luglio la rappresentanza svizzera a Madrid ha trasmesso una domanda d'estradizione al ministero della giustizia spagnolo, che non ha ancora deciso se darvi seguito.

Il MPC ha aperto un'inchiesta penale nei confronti dell'ex informatico franco-italiano in relazione al furto dei dati bancari dalla succursale ginevrina della HSBC. Le ricerche erano state avviate dopo la partenza di Falciani all'estero, ha aggiunto la portavoce.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS