Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La prima ragazza nera ad aver conquistato il titolo di miss Alabama, nel 1993, è finita al centro delle polemiche per aver detto su Facebook che il killer dei poliziotti di Dallas, Micah Xavier Johnson, è "un martire".

Kalyn Chapman James ha spiegato in un video sul social network i suoi sentimenti riguardo la strage nella città texana, affermando di "sentirsi un pò in colpa perché non prova tristezza per i poliziotti che hanno perso la vita". "So che non è il sentimento giusto, perché quegli agenti avevano una famiglia - ha spiegato -, ma non posso fare a meno di pensare che lo sparatore sia un martire".

"Il mio cuore è a pezzi a vedere tutti gli afroamericani uccisi nelle nostre comunità - ha concluso - non sono sorpresa per ciò che ha fatto Johnson, e in molti la pensano allo stesso modo".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS