La prima ragazza nera ad aver conquistato il titolo di miss Alabama, nel 1993, è finita al centro delle polemiche per aver detto su Facebook che il killer dei poliziotti di Dallas, Micah Xavier Johnson, è "un martire".

Kalyn Chapman James ha spiegato in un video sul social network i suoi sentimenti riguardo la strage nella città texana, affermando di "sentirsi un pò in colpa perché non prova tristezza per i poliziotti che hanno perso la vita". "So che non è il sentimento giusto, perché quegli agenti avevano una famiglia - ha spiegato -, ma non posso fare a meno di pensare che lo sparatore sia un martire".

"Il mio cuore è a pezzi a vedere tutti gli afroamericani uccisi nelle nostre comunità - ha concluso - non sono sorpresa per ciò che ha fatto Johnson, e in molti la pensano allo stesso modo".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.