Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Comune di Milano e Regione Lombardia sono già pronte, all'indomani degli arresti che hanno travolto anche Angelo Paris, direttore pianificazione acquisti di Expo 2015, a riempire il posto vacante. Ad affermarlo è il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, al termine del vertice avuto oggi con il governatore Roberto Maroni. "È necessario sostituire immediatamente la persona che è stata arrestata e devo dire che è già stata individuata da alcuni giorni la persona adatta", ha spiegato il sindaco.

Pisapia ha elencato le caratteristiche "che deve avere", ovvero "grande professionalità, e quindi deve avere già dato dimostrazione di saper lavorare positivamente, e che provenga da un ambiente diverso da quello che finora ha lavorato su Expo 2015". Questo, ha aggiunto Pisapia, "non per diffidenza nei confronti della struttura ma perché è giusto che sia una persona che possa rivalutare alcune valutazioni che erano state fatte in passato da chi oggi si trova in una situazione di arresto".

Sul nome individuato "c'è piena condivisione perché ha quelle caratteristiche. Chiaramente ci sono delle procedure che cercheremo di accelerare e la presenza del premier martedì darà sicuramente quell'accelerazione necessaria. Non si può perdere un giorno".

SDA-ATS