Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Vola Exxon Mobil, con utili per quasi 45 miliardi di dollari, molto vicini allo storico record del 2008 di 45,2 miliardi.

Il primo produttore mondiale di petrolio - che con la Apple si gioca la palma di società più ricca del mondo - nonostante un calo della produzione ha comunicato che gli utili netti sono aumentati del 9% nel 2012, a 44,9 miliardi di dollari, quasi il valore del Pil di un paese come la Serbia. Questo grazie ai ricavi in aumento dal settore della raffinazione.

Il valore per azione del gruppo texano è salito a 9,70 dollari, ben oltre le attese degli analisti che si attendevano un 7,91 dollari di media. Il giro di affari si attesta a 482,3 miliardi di dollari, più del Pil della Norvegia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS