Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Un regalo da 100 milioni di dollari per migliorare il sistema delle scuole pubbliche di Newark, città nei pressi di New York. È quanto ha deciso di donare il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, uno dei giovani più ricchi d'America.
Secondo la classifica annuale dei 400 paperoni a stelle e strisce di Forbes: con una fortuna stimata in 6,9 miliardi di dollari, Zuckerberg conquista la 35ma posizione, superando anche il fondatore e amministratore delegato di Apple, Steve Jobs, più povero di 100 milioni di dollari.
L'annuncio ufficiale della donazione dovrebbe avere luogo venerdì prossimo, durante la trasmissione televisiva 'Oprah Winfrey Show'. Zuckergerb, cresciuto nella Westchester County e che ora vive in California, non ha particolari legami con Newark.
Lo scorso agosto, però, ha incontrato il sindaco di Newark Cory A. Booker e da allora i due hanno instaurato - riporta il New York Times - un rapporto di conoscenza. Booker sta viaggiando per gli Stati Uniti cercando di incontrare uomini d'affari e celebrità per raccogliere fondi per Newark, il cui sistema scolastico è in difficoltà. Oprah Winfrey è una delle maggiori sponsor di Booker.
"I 100 milioni di dollari sono un un iniziale regalo per l'avvio di una fondazione destinata a sostenere l'istruzione e finanziata da Zuckerberg" per il quale - aggiunge il New York Times - il regalo da 100 milioni rappresenta la maggiore donazione pubblica effettuata.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS