Navigation

Facebook: vieta pagine e gruppi QAnon, anche su Instagram

Vietate le pagine e i gruppo complottisti KEYSTONE/AP/Jenny Kane sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 ottobre 2020 - 07:35
(Keystone-ATS)

Facebook rimuove tutti i gruppi e le pagine legati a QAnon, la teoria complottista di estrema destra, sulla sua piattaforma su Instagram nel tentativo di limitarne la crescita online.

Il social in precedenza aveva vietato le pagine e i gruppi QAnon che incitavano o celebravano la violenza. Ma questo aveva lasciato attive le pagine e i gruppi che, pur se non esplicitamente non violenti, continuavano a diffondere la teoria complottista. Con il nuovo divieto invece i gruppi e le pagine legate la gruppo sono vietate.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.