Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La sfida di Facebook a Skype si fa ancora più agguerrita, tramite la chat Messenger. Dopo aver introdotto la possibilità di chiamare via internet attraverso il servizio, il social network aggiunge la funzione videochiamate sempre sfruttando la connessione.

Un ulteriore tassello che rafforza la strategia sulla comunicazione 'mobile' di Facebook, che è proprietaria anche di WhatsApp dove ha da poco lanciato le chiamate tramite il web.

Le videochiamate su Messenger, spiega Facebook in un post, sono state lanciate per le applicazioni su iOS di Apple e su Android negli Usa e in altri 17 Paesi ma "nei prossimi mesi" raggiungeranno anche altre regioni del globo. La funzione è visibile con l'introduzione dell'icona videocamera, accanto alla cornetta del telefono, nella chat su Messenger. Con un tocco partirà la chiamata in video, possibile al momento solo tra dispositivi mobili, indipendentemente dalla piattaforma, ma non se si accede a Messenger da un pc.

Si tratta dell'ultima novità che arricchisce le potenzialità di Messenger, per la quale nei mesi scorsi è stata lanciata anche la possibilità di inviare soldi agli amici. L'app ha 600 milioni di utenti, mentre WhatsApp - sempre di proprietà di Facebook - si avvia al miliardo, possibilmente anche grazie alla recente introduzione delle chiamate via internet in aggiunta agli invii di messaggi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS