Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Fallimenti aziendali: nel 2015 aumenteranno del 5% in Svizzera

Il numero dei fallimenti aziendali aumenterà quest'anno in Svizzera del 5% rispetto al 2014: la previsione è stata pubblicata oggi dalla compagnia di assicurazione del credito Euler Hermes, che ha stilato una stima per l'insieme del pianeta.

A livello mondiale è attesa in media una diminuzione del 2% delle insolvenze, ma diversi paesi sono in controtendenza. È il caso per esempio della Russia (+30%), della Turchia (+17%), del Brasile (+11%), dell'Austria (+3%) o, appunto, della Svizzera.

Riguardo alla Confederazione Euler Hermes si concentra sulle sfide dovute al franco forte, che mettono sotto pressione in modo particolare le piccole e medie imprese. Inoltre il settore orientato all'export vede deteriorarsi le prospettive. E i dettaglianti vicini alle frontiere si trovano costretti ad abbassare i prezzi per rimanere competitivi.

Altre nazioni vedranno i fallimenti di imprese scendere (in Francia -1%, in Germania e in Italia -2%, negli Usa -7%, in Spagna -15%) o rimanere immutati (Grecia).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.