Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sull'autostrada A13 negli scorsi giorni sono stati segnalati finti controlli di polizia. Due falsi agenti hanno fermato almeno due veicoli, in episodi distinti, e li hanno controllati sulla corsia d'emergenza, tentando dei furti.

Nel primo caso un conducente 79enne è stato fatto accostare ieri sulla corsia d'emergenza nei pressi di Bad Ragaz (SG) da un fuoristrada scuro con una luce blu accesa all'interno del veicolo. Gli occupanti, due uomini che parlavano francese, hanno mostrato distintivi finti e hanno cercato di rubare una borsa. A quel punto il 79enne ha suonato il clacson e i due falsi poliziotti sono scappati.

Un caso analogo era stato segnalato lunedì alla polizia del Liechtenstein. Anche in quell'episodio due finti poliziotti avevano fermato un'auto sull'A13 e ne avevano controllato il bagagliaio. Neppure in questa occasione erano però riusciti a rubare qualcosa.

La polizia sangallese ricorda che solo in casi eccezionali le vere forze dell'ordine fermano i veicoli sulla corsia di emergenza di un'autostrada. Inoltre, non vengono usate luci all'interno della vettura.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS