Navigation

Falso allarme bomba su aereo da Cracovia, due arresti in Gb

L'allarme infondato è stato generato a bordo di un volo della Ryanair. KEYSTONE/dpa/Marcel Kusch sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 luglio 2020 - 12:11
(Keystone-ATS)

Due uomini, di 26 e 47 anni, sono stati arrestati dalla polizia britannica per procurato allarme in seguito a un'allerta - rivelatasi infondata - generata a bordo di un aereo della Ryanair in volo ieri fra Cracovia, in Polonia, e Dublino, in Irlanda.

Il velivolo aveva deviato nel tardo pomeriggio verso lo scalo di Londra Stansted, sotto scorta, dopo il ritrovamento in una toilette di un bigliettino in cui si evocava la presenza di esplosivo a bordo. Ma le ricerche degli investigatori non hanno condotto al ritrovamento di alcun ordigno o sostanza pericolosa.

"Non abbiamo rinvenuto nulla di sospetto", ha confermato oggi un portavoce della Essex Police, che ha giurisdizione nell'area di Stansted, ufficializzando il fermo di due passeggeri.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.