Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Fed: rialza stime Pil 2011, preoccupa disoccupazione

La Fed rivede al rialzo le stime di crescita americane. Il Pil nel 2011 salirà fra il 3,4% e il 3,9% rispetto al 3,0-3,6% delle precedenti previsioni. È quanto si legge nei verbali della Fed. La Fed ribadisce la propria preoccupazione sul tasso di disoccupazione, che nel 2011 si attesterà all'8,8%-9,0%.

La Fed resta preoccupata per i problemi del sistema bancario e per le difficoltà di bilancio dell'Europa, si legge nei verbali.

I rischi al ribasso su crescita e sull'inflazione sono calati, si legge nei verbali, dove si prevede che l'indice 'core' dei prezzi aumenterà fra l'1,0-1,3% nel 2001, in rialzo rispetto alle precedenti previsioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.