Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il seggio obvaldese al Consiglio degli Stati sarà occupato nella prossima legislatura da Erich Ettlin, del PPD. Al secondo turno, l'alleanza tra PLR e UDC non è dunque servita a impedire l'elezione del popolare-democratico, giunto già primo lo scorso 18 ottobre.

L'alleanza PLR-UDC era volta a evitare che il seggio lasciato libero dal liberale radicale Hans Hess cadesse nelle mani del PPD. Ritenevano infatti che questo partito sia già sufficientemente rappresentato a Berna con il consigliere nazionale cristiano-sociale Karl Vogler, che sotto la cupola di Palazzo federale fa parte del gruppo PPD.

Il ritiro del candidato UDC Adrian Halter a favore del PLR André Windlin non è però servita ad assicurare a quest'ultimo l'elezione alla Camera "alta". Ettlin ha infatti ottenuto 7441 voti, 1158 in più di Windlin. La partecipazione è stata del 54,5%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS