Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ruedi Noser (PLR) occuperà il secondo seggio del canton Zurigo al Consiglio degli Stati a fianco del socialista Daniel Jositsch, eletto al primo turno. Noser oggi ha nettamente distanziato i suoi rivali, il verde Bastien Girod e l'UDC Hans-Ueli Vogt.

L'imprenditore 54enne ha ottenuto 150'548 voti e il consigliere nazionale Girod 106'946. L'ecologista ha superato persino il democentrista Hans-Ueli Vogt, che ha racimolato 74'758 voti. Molti degli elettori di destra hanno infatti votato Noser, presumibilmente per paura che Girod potesse vincere, raggiungendo Jositsch e creando una rappresentanza rosso/verde. Il tasso di partecipazione è stato del 38,73%.

Noser succede al collega di partito Felix Gutzwiller, che non si è più ripresentato dopo due mandati. Al Consiglio degli Stati il canton Zurigo sarà quindi rappresentato da un liberale-radicale e un socialista.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS