Navigation

Federali: CSt - San Gallo, tre candidati per un seggio

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 ottobre 2011 - 18:34
(Keystone-ATS)

Ballottaggio a tre nel canton San Gallo per il seggio al Consiglio degli Stati ancora da assegnare: saranno Toni Brunner (UDC), Michael Hüppi (PPD) e Paul Rechsteiner (SP) ad affrontarsi il 27 novembre. Entro la scadenza odierna fissata alle 17.00 non sono state inoltrate altre candidature, ha detto all'ats Jörg Steiner, capo dell'ufficio Diritti politici cantonale.

I delegati del PPD sangallese hanno scelto ieri sera l'outsider Michael Hüppi, avvocato 55enne, vicepresidente del Football Club San Gallo, per difendere il seggio di Eugen David, ritiratosi a sorpresa dopo essere giunto soltanto terzo al primo turno.

Dal canto suo, il PS ha deciso di ripresentare Paul Rechsteiner, presidente dell'Unione sindacale svizzera. Una decisione che accresce le chances di Toni Brunner, presidente dell'UDC nazionale, arrivato secondo domenica. Nel 2007, quando in gioco erano entrambi i seggi, Brunner era stato battuto dall'alleanza PLR-PPD appoggiata anche dal PS.

Al primo turno domenica era stata eletta brillantemente la consigliera di Stato del PLR Karin Keller-Sutter, capo del Dipartimento cantonale di giustizia. Sostituirà la collega di partito Erika Forster, che non si ripresenta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.